Nuovi motivi a favore dell’allattamento a termine (da: IlBambinoNaturale)

Questa settimana, per la rubrica Tradotti per voi, torniamo con un articolo sull’allattamento a termine. Perché è meglio allattare finché il bambino lo chiede? Ce lo spiega Emily Wade, in questo articolo tradotto, come sempre, dalla nostra preziosissima collaboratrice Michela Orazzini.

Nuovi motivi a favore dell’allattamento a termine – di Emily Wade

La natura è saggia. Le madri delle società tradizionali allattano i loro bambini ben oltre il primo anno, e ci sono ottimi motivi per farlo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda allattamento esclusivo (niente ciucci, niente biberon, acqua, camomille etc. N.d.T.) per 6 mesi e la prosecuzione dell’allattamento almeno fino al secondo anno d’età. Eppure, negli Stati Uniti, allattare un bambino oltre il primo compleanno si chiama già allattamento prolungato e non viene culturalmente accettato. Nuovi studi stanno dimostrando che le madri che lasciano decidere al bambino quando interrompere l’allattamento li aiutano a ricevere i giusti stimoli per una salute fisica e mentale ottimale. (…)

Link

Annunci