Esselunga, Coop e Ikea: da noi nessun aumento dell’Iva, nell’interesse delle famiglie (Il Sole 24Ore)

italiani_e_spesa_attenti_all_ambiente

L’aumento dell’Iva dal 21% al 22% che entrerà in rigore da domani non è ben visto dalla grande distribuzione. Le grosse catene di distribuzione, alimentare e non, si schierano dalla parte di consumatori e famiglie rifiutando l’applicazione dell’imposta a memento di una prassi che ha portato, con lo scorso aumento del 2011 dal 20% al 21%, un calo dei consumi e del gettito erariale senza centrare l’obiettivo per la quale l’imposta era stata introdotta. Ecco in campo Esselunga, Coop e Ikea.

(Continua a leggere…=>)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...