L’ODISSEA – terza parte (Thule Italia)

evidenza15

L’isola delle Sirene – Scilla e Cariddi

Le Sirene, che abbiamo già incontrato, nel mito relativo agli Argonauti, erano la prossima minaccia in serbo lungo il viaggio di Ulisse. Per evitare che i suoi compagni venissero sopraffatti dal canto di questi spiriti maligni, che avevano forma metà donna e metà uccello, Ulisse otturò le loro orecchie con della cera. Ma la curiosità di Ulisse era enorme e, volendo ascoltare ciò che diceva il canto, ordinò ai suoi uomini di legarlo saldamente all’albero maestro della nave, dando istruzioni che, qualunque cosa avesse detto o fatto, non avrebbero dovuto dargli ascolto e, per nessun motivo avrebbero dovuto liberarlo.

(Continua a leggere…)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...