Mario Draghi nazionalista? (StampAlternativa)

Per aiutare il credito alle Pmi “efficaci potrebbero essere anche interventi nazionali con la partecipazione di governi, banche pubbliche e agenzie di sviluppo”. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, durante una cerimonia alla Luiss che gli ha conferito una laurea honoris causa

Fonte www.ilsole24ore.com

 

Cattiva digestione?

Il caciucco gl’è andato di traverso?

L’ammazzacaffè l’ha rincitrullito?

Mario Draghi, dal quale ci saremmo aspettate ben altre idee turbo/liberiste in materia, se ne esce con quest’affermazione che sa tanto di IRI vecchia maniera. Eppure fu proprio lui agli inizi degli anni ’90, in sodalizio con Beniamino Andreatta, un alfiere dell’operato del Professor Prodi (sic!), che devastò volontariamente l’argine difensivo dell’economia nazionale, l’IRI appunto, dalle manine lunghe della speculazione anglosassone.

Ci sembra quindi incredibile che sia proprio il Presidente della BCE, durante una paludata cerimonia accademica, a lanciare questo sasso nello stagno dellacrisi economica italiana.

La recessione durerà ancora a lungo; ormai nessuno azzarda più previsioni d’uscita dal tunnel. Istat a parte, che ipotizza una ripres(ina) nel 2014. Peccato che, al  netto di questi vaticini da telecartomante di provincia, una disoccupazione del 12%, prevista per l’anno prossimo, e un dato complessivo (che comprende anche gli inoccupati e gli scoraggiati) salito già nel 2013 al 22% della forza/lavoro italiana, non crediamo possano essere problematiche risolvibili con un anoressico sussulto economico, trainato magari dal solo export.

(Continua a leggere… =>)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...