Un governo anestetico per un popolo di sonnambuli (StampAlternativa)

Sembra di sentirlo il Principe di Salina: “Tutto cambia affinché nulla cambi”.

Un governo di tecnici, delle elezioni travagliate, un difficile ingorgo costituzionale tra rinnovo delle camere ed elezione del Presidente della Repubblica, e in fine ecco cosa ci ritroviamo:

1-      Giorgio Napolitano di nuovo al Quirinale.

2-      Un parlamento di “larghe intese”.

3-      Il Governo di Enrico Letta che ricalca il famigerato manuale Cencelli quasi alla perfezione.

E l’opposizione?

Già, Grillo e il suo M5S, lo tsunami della politica italiana, quel fenomeno che doveva essere dirompente, ma che si sta infrangendo su scogli ben più resistenti del previsto. La pattuglia di grillini sembra essere stata sterilizzata sul nascere, e le sue velleità rivoluzionarie bloccate dai colpi di pistola del più classico degli “utili idioti”, a cui qualche uomo/ombra arma sempre la mano.

(Continua a leggere… =>)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...