Carpi (Thule Italia)

evidenza16

Carpi è una cittadina che annovera all’incirca 69.000 abitanti ed è situata nella Bassa Pianura Padana, facente parte dell’ Unione Terre d’Argine, insieme ai comuni di Campogalliano, Novi di Modena e Soliera.

La leggenda vuole che la sua fondazione sia opera di Astolfo, Re dei Longobardi,  il quale, durante una battuta di caccia, perse il suo caro falcone e lo ritrovò appollaiato su un albero di carpine (nome dal quale la città prende nome).

Le prime testimonianze di vita organizzata risalgono all’età del Bronzo, ma il territorio verrà occupato in maniera stabile solo a partire dall’epoca romana.

Dal X secolo in poi, diverse famiglie si succedettero tra le quali ricordiamo i Canossa, i Torelli e i Bonaccolsi. La famiglia dei Pio a costruire un feudo duraturo, della durata di oltre duecento anni, facendo acquistare importanza alla città e mutandone la configurazione, con la costruzione di nuovi edifici fortificati e grazie al riassetto di strutture residenziali e dell’impianto urbanistico del centro storico, visibile ancora oggi.

Dopo aver preso parte ai moti risorgimentali del 1821 e del 1831, ed in seguito all’annessione al Regno d’Italia, Carpi avvia un’intensa attività pubblica ed economica che sfocia nella costruzione dei primi stabilimenti industriali per la lavorazione del truciolo, i cui primi accenni sono rilevabili già dal sedicesimo secolo. Industria che verrà integrata, a partire dagli anni ’50 del secolo successivo, con il settore tessile e meccanico. Il settore tessile ha rappresentato un punto di forza fino ai primi anni del 2000, fintantochè la crisi economica e la manodopera cinese a basso costo l’ha falcidiato. Oggi Carpi, così come tutte le zone interessate dal settore tessile, vive una forte crisi economica: la zona industriale è semi deserta e la disoccupazione in continuo aumento.

(Continua a leggere… =>)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...