E se il peggio arrivasse ancora da lì?

UsaCanadaborder

Nella giornata odierna due rumors in rete ci hanno colpito: uno è un articolo relativo ad un’enorme bolla immobiliare che starebbe per esplodere in Canada. L’altra è un’indiscrezione circa gli Stati Uniti, dove sembra profilarsi un rischio/default.

Entrambe queste crisi economiche, che coinvolgerebbero i due giganti del Nord America, dovrebbero arrivare contemporaneamente, ad inizio Estate, e i numeri sarebbero a dir poco spaventosi.

Per il Canada si tratterebbe di un tonfo provocato dallo squilibrio tra valori immobiliari e reddito pro capite, dovuto anche ai considerevoli investimenti cinesi, che dal 2007 ad oggi sembrano aver dirottato la propria attenzione dagli USA, troppo a lungo foraggiato ed in sofferenza ormai cronica, al più tranquillo e stabile paese degli aceri.

Washington, invece, dovrebbe gestire un collasso finanziario pari a 5 mila miliardi di dollari, che nel giro di pochi mesi lieviterebbero a 30 mila miliardi.

Se queste previsioni dovessero concretizzarsi, sarebbe il caos, con ripercussioni su tutto il pianeta, e che porrebbe definitivamente la parola “FINE” all’illusione di una stabilizzazione tanto dei mercati, quanto di una ripresa dell’economia reale in diverse aree colpite dalla crisi; Europa tra tutte.

(Continua a leggere… =>)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...