La piovra finanziaria va combattuta

pandora

Il recente caso Monte dei Paschi, ci ha dato l’ennesima conferma di quanto giusta sia la nostra posizione di odio e di sprezzo nei riguardi della finanza.

Ciclicamente vengono alla ribalta mediatica, e giudiziaria, le lordure di colletti inamidati senza scrupoli, che “giocano” ad un Monopoli dove i soldi sono veri, e i crimini altrettanto concreti.

La finanza, il sistema bancario, la speculazione e tutto quello che ci gravita intorno sono marci, lo sono sempre stati, lo saranno sempre, e non posso essere riformabili o controllabili. Soprattutto quando il controllore e sovente colluso con il malfattore.

Non vogliamo fare del facile moralismo, sappiamo benissimo che nessun uomo è esente dall’errore, e non esistono regolamenti che possano evitare l’infiltrazione di mele marce e parassiti. Tuttavia, quando la misura è colma, ed è palese quanto porosa possa essere la finanza alla voglia di lucrare senza limiti etici, ecco che dovrebbe sorgere presso le classi dirigenti la volontà di porre fine all’invadenza dei mercati, alla loro influenza negativa sulla vita dei popoli e sull’economia delle nazioni.

(Continua a leggere… =>)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...