Gran Bretagna: un gioco politico ai danni dell’Europa

cameron

Una nuova tegola sull’Europa, e questa volta non centrano i PIIGS, la speculazione sui debiti sovrani ecc. Ma quella che potrebbe essere riassunta in una mai sopita insofferenza comportamentale.

La Gran Bretagna sta facendo tremare i polsi al resto del Vecchio Continente non tanto per le sue condizioni economiche, non certo eccelse, quanto per la decisione del Primo Ministro David Cameron di porre sul piatto dei nodi europei da sciogliere, quello della permanenza del Regno Unito in seno all’UE, oppure l’inizio di una cavalcata solitaria (sempre e comunque sotto tutela USA) verso un sedicente dorato isolamento.

Si può uscire dall’Unione, così come ci si dimette da un circolo di bocce?

Evidentemente per i sudditi della Regina Elisabetta II basta poco per mandare in soffitta l’integrazione europea del Regno Unito; un referendum e via! Verso nuove avventure!

Gli euroscettici del continente già plaudono all’iniziativa, certi di poter dare fiato alle trombe di una propaganda che non riesce mai a sfondare bene presso l’elettorato, o che si arena nei giochi bizantini dei singoli parlamenti nazionali. Infondo, riassumendo il ragionamento di chi vorrebbe essere fuori dall’UE e dall’area euro, se una grande capitale come Londra se la fila con facilità, allora lo possono fare proprio tutti. Così si potrebbe tornare alle tanto agognate sovranità nazionali, ormai succubi comunque di forze sovranazionali di natura politica ed economica, che avrebbero maggior campo libero in un’Europa frammentata, divisa magari in piccole/grandi patrie, macro regioni e baggianate localistiche.

(Continua a leggere… =>)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...