Chi paga per la speculazione sul cibo? (StampAlternativa)

Spaventa l’aumento del prezzo degli alimentari

Centoventi esperti di alimentazione e agricoltura, in rappresentanza di venti paesi di tutta la regione Asia-Pacifico, si sono riuniti ieri a Bangkok, in Thailandia, per chiedere un’azione internazionale coordinata per fermare l’aumento dei prezzi dei beni alimentari, prima che sia troppo tardi.

Il recente aumento dei prezzi degli alimenti, in particolare di mais, grano e soia e gli effetti negativi della siccità che ha colpito gli Stati Uniti, la Russia, il Kazakistan e l’Ucraina, fa crescere il timore che una nuova crisi alimentare, come quella del 2007-08, possa abbattersi sui paesi più vulnerabili. (…)

Un nuovo campanello d’allarme, proveniente dal fronte caldo dei prezzi per i generi alimentari di prima necessità, attira la nostra attenzione sull’ennesimo effetto negativo recato dall’economia fondata sulla speculazione dei mercatifinanziari.

Moltissime coltivazioni al mondo sono catalogate come “materie prime”, future, e sono trattate da operatori specializzati con gli stessi criteri di un qualsiasi titolo del mercato azionario, il problema è che non sono solamente gli investitori di borsa a dover fare i conti con le oscillazioni di questi titoli, ma anche chi quotidianamente deve incrociare il pranzo con la cena, e non ha certo soldi da buttare nel grande Monopoli globale.

Le coltivazioni che stanno alla base della sopravvivenza d’interi popoli non sono quindi solamente soggette ai rischi climatici e meteorologici, il loro prezzo è ormai determinato dal livello d’interesse che il mercato azionario riserva loro con occhio rapace. (…continua a leggere ->)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...