I tecnocrati si compattano: “Obiettivo Governo” (StampAlternativa)

Montezemolo si schiera ‘In campo per Monti bis’

‘Mi impegnerò personalmente ma non chiedo ruoli. Ne’ Pdl ne’ Pd, sì a grande area moderata’

ROMA  – “E’ necessario costruire una grande forza popolare, riformatrice e liberale con l’obiettivo di dare consenso elettorale al percorso avviato da Monti”. Lo afferma il presidente di Italia Futura, Luca Cordero di Montezemolo, chiarendo, in una intervista al Corriere della Sera e in un colloquio con Repubblica, che si impegnerà “personalmente perché questo progetto abbia successo” ma “senza rivendicare alcun ruolo o leadership” perché “il problema italiano è cambiare, non comandare. Cambiare un sistema, non qualcuno”. Occorre, spiega, “che il Paese prenda atto della disponibilità del premier a continuare il suo lavoro”. E oltre a Monti, “occorre mettere in campo una politica diversa da quelle del passato che ci hanno portato sin qui, in una posizione desolante che l’Italia non merita”. (…)

Alla fine è uscito allo scoperto anche lui!

Luca Cordero di Montezemolo, l’uomo che piace alla gente che piace, e non solo, ha sciolto il riserbo che per mesi ha dato sfogo a ipotesi e illazioni sulla sua eventuale discesa nell’agone politico, e si presenta come l’ultimo alfiere del Presidente del Consiglio Mario Monti.

Un tatticismo che dimostra tutta l’attuale cautela del personaggio, nel voler evitare ustioni politiche premature, che ne minerebbero le ambizioni di lungo termine.

In molti l’hanno tirato in ballo negli ultimi anni per una sua candidatura alla guida d’Italia; lui ha sempre abbozzato, non ha mai smentito, ma nemmeno confermato. Lasciando che aleggiasse su di lui un alone di mistero.

Evidentemente l’erede morale dell’Avvocato Agnelli vuol prima farsi le ossa nelle Istituzioni repubblicane, magari con un incarico da ministro, affiancando un personaggio ultra navigato come Monti, così come fece con Agnelli in ambito imprenditoriale. Puntando ad ereditarne lo scettro in tempi non troppo stringenti. Montezemolo in fondo è politicamente un neonato, e una legislatura di svezzamento potrebbe recargli solo beneficio. (…continua a leggere ->)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...