Crisi sistemica e il punto di non ritorno (StampAlternativa)

Secondo alcuni “teorici di sistemi complessi” manca meno di un anno a rivolte mondiali

Di Brian Merchant – Tradotto da Reio per Comedonchisciotte.org

Qual’ è la ragione principale per cui combattiamo? Per i popoli oppressi le ragioni plausibili e giustificabili sono molte – povertà, oppressione, privazione di diritti, etc. – ma la più importante è la più primitiva. È la fame, semplice. Se c’è un singolo fattore che riaccende la fiamma dei disordini sociali, questo è il cibo che scarseggia o che costa troppo. Lo dice un gruppo di teorici di sistemi complessi di Cambridge, ed ha senso.

In un paper del 2011 (1), ricercatori del Complex System Institute (CSI) hanno svelato un modello che spiega accuratamente perché le ondate di disordini che hanno colpito il mondo nel 2008 e 2011 sono accadute in quel periodo. Il fattore determinante è stato il rapido aumento del prezzo degli alimenti. Il loro modello identifica una precisa soglia per il prezzo mondiale degli alimenti che, quando viene superata, può portare a disordini globali. (…)

Proponiamo un nuovo tassello, che dovrebbe far riflette molto sul precipizio in cui sta per cadere la nostra civiltà. Senza temere accuse di “catastrofismo” o di “complottismo” che possono esserci mosse, altri dati corroborano le nostre previsioni, e fortificano in noi la certezza che il futuro prossimo non sarà roseo, e nemmeno si vedrà quell’uscita dalla crisi, tanto agognata dai signori delsistema vigente, che dovrebbe teoricamente ripristinare il corso evolutivo di quest’epoca in evidente stato agonizzante.

La globalizzazione rappresenta ormai un malato terminale, il suo stato di cancerogenesi si è apiamente diffuso in ogni continente. Non solamente il declinante Occidente si avvia a fare i conti con gli errori del proprio modello di sviluppo; anche le così dette nazioni emergenti non sembrano più in grado di contrastare il processo di destabilizzazione che si sta profilando con sempre maggior chiarezza. (continua a leggere… ->)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...