Crisi internazionali (prima parte): il Mali (StampAlternativa)

Addressing an Imploding Mali

In northern Mali, Ansar Dine, a radical Islamist group with claimed ties to al-Qaeda, has turned against the principal indigenous Tuareg separatist movement, the National Movement for the Liberation of Azawad (NMLA). For now, Ansar Dine has the upper hand but with shallow indigenous roots. Thousands of Malians are fleeing the fighting and Ansar Dine’s harsh regime. In Bamako, Mali’s capital, a brokered settlement between the military junta and an interim civilian government of the elites is not working. Throughout the country, drought and a plague of locusts are adding to the humanitarian disaster. A way forward would include a political settlement between the junta and the elites in Bamako and between the capital and the indigenous secessionists. That would require Bamako to drive a wedge between the NMLA and Ansar Dine. For now, rather than support military intervention in the North, the international community should move quickly to address the immediate humanitarian needs. (…)

Con il presente articolo comincia una rassegna tematica riguardante le crisiinternazionali più scottanti, ma poco note in Italia, che rappresentano un termometro molto importante per stabilire quanto sia pericoloso il quadro geopolitico mondiale oggi esistente.

L’instabilità economica, come un virus, sta contagiando tutti i principali attori di rilievo internazionale; USA, Europa, Cina, India ecc. Creando le condizioni ottimali per un quadro di stress geopolitico generalizzato. Per questo motivo riteniamo che il recente proliferare delle crisi politico/militari regionali, che covavano sotto la cenere dall’Africa all’Asia, fino al Sud America, abbiano una diretta correlazione con il perdurare della crisi economica dei mercati più avanzati. Anche l’esito disastroso della sedicente “Primavera araba”, o l’escalation del confronto tra il tandem USA/Israele con l’Iran, stanno amplificando il deteriorarsi di situazioni che, fino a un passato recente, sarebbero rimaste circoscritte, o poco virulente. (continua a leggere…)

FOnte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...