La fragilità di una parola (StampAlternativa)

Rimborsi elettorali, Senato: senza un decreto i soldi per i terremotati torneranno ai partiti

I soldi del finanziamento pubblico, ai quali i partiti avevano rinunciato per destinarli alle popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna e dell’Aquila, rischiano di tornare nelle casse dei partiti stessi. E’ una questione di tempi. Il provvedimento, all’esame della Commissione affari costituzionali del Senato, potrebbe infatti non essere approvato entro il 30 giugno e in questo caso la tranche di luglio dei finanziamenti ai partiti maturerebbe comunque e non potrebbe essere destinata alla ricostruzione. (…)

Mai la lentezza della burocrazia fu più utile!

Poveri partiti solidali e caritatevoli! Loro che desideravano nel profondo del loro cuore aiutare quella parte di Emilia che è stata straziata dal terremoto (anzi, dai terremoti), rischiano di non poterlo fare a causa di un cavillo stupidino.

Siccome a pensar male si fa peccato ma ci si azzecca, mi annovero fra coloro che sono pronti a mettere la mano sul fuoco che fosse tutto già previsto. Così da salvare la faccia e il portafogli, allo stesso tempo. Da un lato facendo credere di voler rinunciare a parte del rimborso elettorale loro spettante per donarlo a chi ne avrebbe davvero bisogno; dall’altra sapendo che il suddetto denaro non avrebbe raggiunto lidi sconosciuti. (continua a leggere…)

Fonte

Annunci

Un pensiero su “La fragilità di una parola (StampAlternativa)

  1. Forse pensano di poter continuare a mungerci e perche’ dovrebbero? Infondo nonostante l’aumento delle astensioni al voto sono tanti, troppi, quelli che ancora credono in loro. Tutti si lamentano , nessuno si prende le proprie responsabilita’; gli italiani delegano l’azione al prossimo , nel frattempo contribuiscono al male del paese ricorrendo ed accettando pagamenti in nero senza fatturazione e ricorrendo ad altri espedienti da furbetti,occupandosi soltanto del loro orticello, in perfetta sintonia con i porci che ci governano. La rivoluzione non si genera da sola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...