Amore

Nome greco Eros

Parentela e origine del mito Secondo le leggende più antiche nato dal Caos originario; nella tradizione più comune figlio di Venere e Marte

Attività e caratteristiche Dio dell’amore

Miti correlati Adone; Psiche; Venere

Amore è raffigurato come fanciullo alato munito di arco e frecce. Colpisce dei e uomini infondendo la passione. Spesso appare insieme alla madre Venere.

Amore, detto anche Cupido, viene descritto nelle fonti più antiche come divinità nata dal Caos originario che tiene unito l’universo. È un fanciullo alato, furbo e un po’ impudente, che con i suoi dardi fa innamorare sia gli dei sia gli esseri umani. (continua a leggere…)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...