Il cielo non è sempre più blu (Contro InFormazione)

Cameron, politici troppo vicini editori

LONDRA, 19 LUG – I politici in Gran Bretagna sono stati troppo vicini agli editori di giornali, ha ammesso oggi David Cameron. ”Parte dei media ha commesso terribili atti illegali, la polizia deve rispondere a domande serie su forme di potenziale corruzione e perche’ non e’ riuscita a indagare sullo scandalo e i politici sono stati troppo vicini agli editori di giornali”, ha detto Cameron in Nigeria.

fonte http://www.ansa.it

Forse, il magnate mediatico Rupert Murdoch, non conoscerà la canzone di Rino Gaetano “Ma il cielo è sempre più blu”, che noi abbiamo lievemente modificato nel suo ritornello, al fine di sottolineare il periodo non brillante che il nume di Sky, e di numerose testate anglosassoni, sta vivendo nelle ultime settimane.

La vicenda, che coinvolge un gruppo editoriale di portata globale, posto in scacco non dalla rivalità con altri soggetti, ma da quelle regole anti-etiche ed immorali di cui si pasce la così detta “libera” informazione, ci fa porre numerose domande.

Esiste un limite all’informazione?

Può essere riportata l’informazione su binari virtuosi, che non sfocino nel pettegolezzo, o nella morbosità?

Chi dava mandato ad un pinco pallino qualunque di violare il cellulare di una ragazza morta e stuprata, solo per “essere sulla notizia” lo vediamo oggi volentieri, gonfio ed impacciato, tremolare di fronte alla legge. (…)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...