Italia/Libia: come muoversi tardi e male (Contro InFormazione)

Gheddafi in esilio, contatti più stretti con la nuova Libia

“Gheddafi ha detto che fara quello che gli chiedera l’Unione africana”, organismo che probabilmente gli chiederà di farsi da parte. Perciò “Gheddafi potrebbe essere convinto a farsi da parte”. E’ la convinzione e insieme la speranza del ministro degli Esteri Franco Frattini, che a Mattino 5 ha anticipato che vedrà lunedì a Roma il rappresentante della politica estera del Cnt, il Consiglio nazionale transitorio di
Bengasi. ()

Il Governo italiano, nell’indegnità del Ministro degli Esteri Frattini, si sta muovendo malissimo.

Spiazzato fin dall’inizio per l’evoluzione della crisi libica, sta aggiungendo ai servilismi atlantici una serie di goffe iniziative diplomatiche, pur di salire sul carro dei vincitori, conclamati o presunti che siano. ()

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...